Interventi di promozione della lettura per bambini dai 4 agli 11 anni

Diritti al centro  Novità a.s. 2016/2017

Lettura/laboratorio dedicata ai diritti dell'infanzia per la Scuola primaria

Per capire cosa è la Convenzione dei Diritti del Bambino, di che si tratta e quali sono i diritti che questa convenzione sancisce per tutti i bambini e che tutti i bambini dovrebbero conoscere.

Per conoscere, attraverso le storie, come per alcuni bambini questi diritti siano spesso negati ma anche che le cose possono essere cambiate e come, grazie al rispetto di questi diritti, il mondo possa diventare un luogo migliore. Se rimettiamo i diritti al centro.

 DURATA: un’ora e mezza circa

DESTINATARI: bambini della Scuola Primaria

 

Buon compleanno Roald! Novità a.s. 2016/2017

Lettura scenica per la Scuola Primaria

 A 100 anni dalla nascita, per celebrare il genio di Roald Dahl, la lettura scenica propone alcune delle pagine più accattivanti scritte da questo indimenticabile autore alternate alla narrazione della sua vita e delle vicende reali che, con una veste magica, ritroviamo nelle pagine dei suoi romanzi. Anche quella di Roald, infatti, è stata una vita romanzesca e avventurosa. Quasi quanto i suoi libri. Un viaggio tra realtà e fantasia, il tutto alternato a spezzoni cinematografici, musica, immagini.

 

Broccoli e Budini

Lettura spettacolo per bambini della Scuola dell'Infanzia e Primaria

Vaniglio Budini è un bislacco pasticcere che ama inventare dolci ispirandosi alle fiabe per bambini: pensa che se i bambini amano quelle storie certamente ameranno anche i suoi dolci. Ma la cosa non sempre funziona, a volte i suoi abbinamenti sono... un po' troppo arditi.

La signorina Rosmarina Broccoli ama i cibi sani, in particolar modo le verdure. Ama inventare originali zuppe e anche lei, per le sue invenzioni culinarie, si ispira alle fiabe. Vaniglio e Rosmarina sono molto amici però litigano spesso: uno sostiene che i dolci siano la migliore invenzione del mondo, l'altra che le zuppe sono la cosa più buona e sana ma... tra una fiaba e l'altra, tra un litigio e uno scherzetto, accadrà qualcosa che li metterà d'accordo.

A cura di Barbara Mino e Alessio Savoldi

DURATA: un’ora 

Zucchero, biscotti e streghe

Lettura animata per bambini della Scuola dell'Infanzia e Primaria

Il legame tra cibo e fantasia in una divertente lettura animata da parole e immagini. Dalla fiaba di Hansel e Gretel alle fiabe moderne, incontrando streghe, fate, mangioni e golosoni, magie varie, dolcezze e strani intrugli. Lette, raccontate, accompagnate da immagini e musica e...  da una dolce sorpresa finale.

 DURATA: un’ora circa

DESTINATARI: bambini della Scuola dell’Infanzia, Primaria e utenza libera

 NECESSITÀ TECNICHE: la presenza di un video proiettore.

MATEMAGIA! Chi ha detto che i numeri sono noiosi?

Lettura- spettacolo dedicata alla matematica per la Scuola dell'Infanzia e Primaria

 Il professore - mago Alfonso Algebra  e la sua assistente Bice Bisettrice accompagneranno i bambini alla scoperta del lato affascinante e magico della matematica. Coinvolgeranno i ragazzi con letture, giochi e scherzetti e... alla fine i numeri non faranno più paura!

 La lettura-spettacolo è corredata da bibliografie specifiche per fasce d'età ed è declinata in  tre varianti:

NUMERI, CHE MAGIA! per la Scuola dell'Infanzia.  Un primo approccio all'affascinante  mondo dei numeri e della logica attraverso il gioco e il sorriso.

MATEMAGIA! dai 6 agli 8 anni. Dalla somma alla moltiplicazione: fiabe e giochi per divertirsi con i numeri

MATEMAGIA! dai 9 agli 11 anni. Il fantastico mondo dei numeri: codici cifrati, spartizioni miracolose, rompicapi e magie matematiche.

MATEMAGIA! Chi ha detto chi i numeri sono noiosi? Spettacolo per l'utenza libera con pubblico misto dai 6 ai 10 anni

A cura di Barbara Mino e Barbara Pizzetti

DURATA: un’ora circa

DESTINATARI: gruppi della Scuola dell'Infanzia, classi della Scuola Primaria, utenza libera.

Fiabe e Stortafiabe

Lettura spettacolo per la Scuola dell’Infanzia e Primaria

Rosòlia Delle Fiabe è una fata dolce e cicciotella, buona e assai svampita, che ama, anzi, adora le fiabe più classiche: principi e principesse, re e regine, lupi cattivi e fate buone.

Briscolo Stortafiabe è un bizzarro folletto, molto colorato e un po’ pestifero, che si annoia a morte con le dolci principesse e le solite fatine: lui ama le storie “storte”, quelle diverse e imprevedibili.

I due personaggi si alternano e si  inseguono, tra gli scherzi di Briscolo e gli spaventi di Ròsolia, per poter leggere ai bambini le loro storie preferite.

L’intervento è modulabile per bambini dai 4 agli 8 anni ed è accompagnato da una bibliografia ragionata e costantemente aggiornata rispetto alle più recenti novità editoriali.

 A cura di Barbara Mino e Barbara Pizzetti

 DURATA: un’ora circa

DESTINATARI: Scuola dell’Infanzia o Primaria o gruppi di bambini (massimo 50) d’età 4 - 8 anni

Alfonsa & Tersilla

Lettura spettacolo per la Scuola Primaria

Alfonsa Bernacca, strega bislacca, e Tersilla Berenice, strega lettrice, approdano in biblioteca. La loro grande passione non è mangiare i bambini (per carità!) ma leggere libri, e questo faranno con i bambini venuti per incontrarle. Ma le due streghe (soprattutto Alfonsa, che per l’appunto è un po’ bizzarra) non perderanno l’occasione per raccontare anche le loro curiose vicende personali e gli strampalati problemi delle loro streghesche vite.

L’intervento è modulabile per bambini dai 6 agli 10 anni ed è accompagnato da una bibliografia ragionata e costantemente aggiornata rispetto alle più recenti novità editoriali.

 A cura di Barbara Mino e Barbara Pizzetti

 DURATA: un’ora circa

 DESTINATARI: classi della Scuola Primaria o gruppi di bambini (massimo 50) d’età 6 - 10 anni

Lisippa Libretti

lettura spettacolo con musica dal vivo per la Scuola dell'Infanzia e Primaria

Lisippa è uno strano personaggio, una curiosa bibliotecaria -raccontastorie appassionata di libri per bambini e in questa occasione leggerà loro i suoi libri preferiti. Ma Lisippa non è sola: la accompagna un simpatico musicista e insieme coinvolgeranno i bambini in giochi e canti.

L’intervento è modulabile per bambini dai 5 agli 8 anni ed è accompagnato da una bibliografia ragionata e costantemente aggiornata rispetto alle più recenti novità editoriali.

DURATA: un’ora circa

DESTINATARI: classi della Scuola Primaria o gruppi di bambini (massimo 50) d’età 5 - 8 anni

Gh'era 'na olta...

Storie e musica per nonni e nipoti di tutte le età

Musica e letture per riscoprire il piacere di stare insieme (nonni e nipoti) e il piacere di ascoltare storie vecchie e nuove: le storie che ascoltavano i bambini di ieri e quelle che incantano i bambini d’oggi; le ninna-nanne e filastrocche della tradizione con quelle scherzose di autori contemporanei.

La fisarmonica ci accompagna con note dal sapore un po’ antico ma sempre emozionanti, magari anche per cantare insieme qualche bella canzone. Grandi e piccini.

DURATA: un’ora circa

DESTINATARI: l’intervento è pensato per un pubblico, anche ampio, di adulti e bambini.

Può essere realizzato anche in luoghi aperti.

Evaristo l'imprevisto

Lettura teatrale per la Scuola Primaria

Evaristo è un fantasma burlone che vive nelle biblioteche e si diverte a fare scherzetti a bambini e bibliotecari. Ma in fondo è un fantasma buono, fa un po’ paura ma non troppo e soprattutto, fa scoprire ai ragazzi il piacere della lettura. Evaristo l’imprevisto non è solo un incontro di animazione ma un intervento in cui teatro, gioco e lettura si mescolano creando un momento di grande divertimento.

L’obbiettivo è quello di trasmettere il piacere del libro e di far vivere lo spazio-biblioteca come un luogo magico, dove tutto può accadere e dove si ha desiderio tornare.

La lettura espressiva, che sospende il tempo nella magia delle storie, si alterna a momenti di gioco, di sorpresa, di emozione.

 DURATA: un’ora circa

Noi, autori

LABORATORI SULLA LA COSTRUZIONE DEL LIBRO E SULLE TECNICHE POP-UP

Per la Scuola dell’Infanzia e Primaria

 Un laboratorio di costruzione del libro ha molteplici valenze:

  • è un laboratorio di creatività e fantasia;
  • aiuta a comprendere il valore del lavoro di gruppo;
  • pone il libro come oggetto famigliare del quale si scoprono i segreti;
  • valorizza la biblioteca come luogo-scrigno in cui si custodiscono oggetti preziosi ma anche come luogo d’incontro dove ognuno può fare esperienza di tali oggetti.

I laboratori possono essere strutturati e realizzati con modalità e tempi diversi, a seconda delle singole esigenze. In particolare sono possibili le seguenti tipologie di intervento:

 Laboratorio di una mattinata: in circa tre ore e mezza i ragazzi, coordinati dall’animatrice, inventano la storia e realizzano un grande libro collettivo;

Laboratorio su due incontri: la realizzazione del grande libro pop-up viene suddivisa su due incontri di due ore ciascuno, nel primo si inventa la storia, nel secondo si crea materialmente il libro.

Laboratorio su testi prodotti durante l’anno scolastico: costruzione di un grande libro pop-up a conclusione di un percorso didattico specifico. Dopo un incontro preliminare organizzativo con le insegnanti vengono fissati uno o più laboratori con i ragazzi per la realizzazione del libro che, in questo caso, viene creato sulla base di testi precedentemente sviluppati.

Laboratori sulle tecniche pop-up: da due a quattro incontri di due ore ciascuno per trasmettere ai ragazzi alcune tecniche base del libro tridimensionale. Ogni bambino crea i suoi pop-up. A partire dalle classi terze della Scuola Primaria.

Sculture di carta: ispirandosi alle straordinarie creazioni del paper-engineer David Carter ed alle opere di Alexander Calder i ragazzi realizzano un pop-up scultura coloratissimo e divertente avvicinandosi, al contempo, al linguaggio dell’arte moderna.

Il laboratorio ha durata di tre ore circa, in cui la prima parte è un’introduzione alle opere dell’autore e dell’artista. Il laboratorio è rivolto alle classi quarte e quinte della Scuola Primaria.

Unici e speciali

Laboratorio sulla diversità per la Scuola Primaria

Un divertente percorso tra gioco e divulgazione scientifica per spiegare ai ragazzi il valore della diversità e la capacità di apprezzarla. La narrazione che spiega il perché siamo tutti così differenti è affiancata alla lettura-presentazione di testi di divulgazione per ragazzi in cui il tema diviene materia scientifica.

Al termine un gioco – laboratorio per sentirsi unici, speciali e… uguali!

DURATA: un’ora e mezza circa

DESTINATARI: bambini della Scuola Primaria

I Superlettori!

Gara di lettura per le classi quarte e quinte della Scuola Primaria

 La lettura diventa gioco di squadra, il libro, che normalmente è un contenitore di emozioni da vivere in solitudine, diviene occasione di confronto, socializzazione e divertimento. Questa gara di lettura punta sul gioco di squadra, sulla capacità di fare gruppo e allo stesso tempo, sulla condivisione del piacere del libro, della storia e dell’immaginazione. Un piacere che da solitario diviene collettivo dando un valore aggiunto alla lettura.

IL PROGETTO

1° incontro: l’animatrice presenta 12 libri (gli stessi per ogni classe) e spiega le regole del gioco. I libri resteranno alla classe, ciascun libro dovrà essere letto da almeno due ragazzi, più libri ogni ragazzo legge meglio è: tutta la classe ne sarà avvantaggiata. I libri resteranno due mesi alla classe, in questo arco di tempo i ragazzi dovranno confrontarsi periodicamente sui libri letti, commentarli e fare “prove di gioco”. In questi due mesi, inoltre, i ragazzi dovranno ideare un breve “spot pubblicitario” per uno o più libri scelti tra la rosa dei dodici (presumibilmente i più amati!).

Durata dell’incontro: 1 ora e mezza circa, un gruppo classe per volta

.2° incontro: è l’incontro-gara, si svolge a due mesi dal primo incontro. Le classi saranno presenti contemporaneamente, ogni classe nominerà un proprio portavoce.

Prima prova: i ragazzi dovranno esibirsi nel breve “spot pubblicitario”; per la realizzazione di questo spot sono ammesse tutte le     espressioni artistiche: pittura, musica, danza, canto, poesia, teatro…

Seconda prova: l’animatrice porrà dodici quesiti sui dodici libri, per ogni domanda i ragazzi dovranno scrivere la risposta su un foglio e il “portavoce” lo consegnerà. L’animatrice, dopo la lettura delle risposte, assegnerà il punteggio.

Durata dell’incontro: 1 ora e mezza circa, massimo 3-4 classi per volta.

Se le classi partecipanti sono più di quattro è necessario fare più gironi con più incontri finali.

Molla il bullo!

Percorso tra libri e film per riconoscere il bullismo ed evitarlo per il II ciclo della scuola primaria

 Le storie sono da sempre uno straordinario aiuto per affrontare i problemi: rappresentano un'esperienza di vita "vicaria", vissuta attraverso le esperienze di altri, ma capace di creare immedesimazione e strumenti per comprendere il mondo.

E le storie sono ancor più efficaci se lette insieme, se accompagnate dal confronto di idee, dallo scambio reciproco e da giochi che mettono in gioco.

Diversi libri di narrativa per bambini e ragazzi affrontano in modo coinvolgente la problematica del bullismo: l'emozione che sanno suscitare le storie (in particolare lette in modo emotivamente coinvolgente) e la loro capacità di far nascere spunti di riflessione, rendono i libri uno strumento straordinario per affrontare il tema della prepotenza e della prevaricazione, i sentimenti della paura, della rabbia, dell'umiliazione o dell'ignavia.

L'interposta persona (non sei tu ma il protagonista della storia) permette di vivere quelle emozioni in modo forte ma non diretto, e anche meglio comprendere ciò che succede nelle nostre teste e nei nostri cuori.

 PROGETTO

L'intervento si svolge con un gruppo-classe e alterna la lettura di brani di narrativa per ragazzi al confronto e/o gioco. I libri letti e presentati sono tratti dai migliori autori per ragazzi degli ultimi anni, e presentano situazioni attuali e vicine alla realtà quotidiana, facilitando l'immedesimazione e la comprensione;

 dopo la presentazione/lettura dei brani narrativi e relativo confronto/gioco, la visione di uno spezzone cinematografico conclude il percorso;

 l'incontro termina con il gioco dei "messaggi segreti" che permetterà ai ragazzi di esprimere liberamente il  loro pensiero e le loro emozioni;

DURATA: due ore e mezza circa

DESTINATARI: gruppi classe della Scuola Primaria, II ciclo (dalle classi III)

ARTE ANCH’ IO

Laboratori didattici per l'avvicinamento all'arte moderna

Per avvicinare i bambini al mondo dell’arte la strada più dolce e divertente è passare attraverso l’illustrazione e la fiaba. Gli albi illustrati, nella loro ricchezza iconografica lontana dagli stereotipi, rappresentano infatti il primo passo per amare il linguaggio pittorico moderno.

Da questo presupposto sono stati sviluppati diversi laboratori che possono essere realizzati sia come incontro singolo che come percorso didattico su più incontri.

Cappuccetti Rossi

Un divertente confronto tra tanti differenti “cappuccetti rossi” scaturiti dalla matita di diversi illustratori, dai più tradizionali ai più innovativi. Un percorso nelle diverse tecniche grafiche che diviene l’occasione per rintracciare nell’arte moderna, come una “caccia al dettaglio”, i segni ispiratori dell’illustrazione.

Il laboratorio ha il duplice obbiettivo di avvicinare i bambini al linguaggio dell’arte moderna e di trasmettere loro una sensibilità verso le immagini che si distacchi dai più comuni stereotipi iconografici.

Ogni bambino realizzerà poi un personaggio della fiaba rielaborato secondo il proprio personale gusto.

DURATA: due ore circa

DESTINATARI:  classi della Scuola Primaria

Gatti e coccodrilli

I molti differenti modi di rappresentare gli animali nell’arte e nell’illustrazione sono uno spunto per capire come nel linguaggio artistico regni la libertà di interpretazione e come la bellezza non risieda necessariamente nella riproduzione realistica della natura.

Accanto alla visione/confronto verrà proposto ai ragazzi un laboratorio di disegno degli animali.

DURATA: tre ore circa

DESTINATARI: classi della Scuola Primaria

Che faccia fai?

La figura umana, l’espressività, il movimento: come sono rappresentati nell’arte antica e moderna, nell’illustrazione e nel fumetto.

Come disegnare la figura umana in modo espressivo e divertente utilizzando le tecniche proprie dell’illustrazione fumettistica.

DURATA: tre ore circa

DESTINATARI: a partire dalle classi terze della Scuola Primaria

 Carta, colori e…

In questo laboratorio i ragazzi sperimentano la stimolante tecnica del collage a partire dalla creazione di carte marmorizzate preparate da loro stessi fino alla realizzazione di  quadri con l’utilizzo di differenti materiali di riciclo. 

DURATA: tre ore circa

DESTINATARI: a partire dalle classi terze della Scuola Primaria

 Sculture di carta

Ispirandosi alle straordinarie creazioni del paper-engineer David Carter ed alle opere di Alexander Calder i ragazzi realizzeranno un pop-up scultura coloratissimo e divertente ed apprenderanno alcune tecniche per la realizzazione di libri tridimensionali.

DURATA: tre ore circa

DESTINATARI: per le classi quarte e quinte della Scuola Primaria

Qui pianeta terra!

Laboratori e letture su ecologia e ambiente

UN VIAGGIO SENZA FINE. Laboratorio sul ciclo dell’acqua

 Costruzione di un libro multisensoriale e animato per raccontare la storia di un viaggio affascinante e senza fine: quello dell’acqua!

Grazie ai disegni dei bambini ed all’utilizzo di svariati materiali il libro prende forma fino a diventare una testimonianza di creatività e coscienza ecologica, in cui ognuno ha contribuito al risultato finale.

DURATA: tre ore circa

DESTINATARI: I ciclo della Scuola Primaria

 LA PAROLA AGLI ALBERI. Lettura/laboratorio sul mondo delle piante

 Le vite segrete degli alberi ed i loro… super-poteri! Letture, giochi, esperimenti dedicati alle piante e all’ambiente bosco. Per imparare a guardare il verde intorno a noi con occhi diversi.

 DURATA: 1 ora e mezzo circa

DESTINATARI: classi della Scuola Primaria

CHE ANIMALE SEI?  Lettura/gioco sul regno animale

Letture, quiz, giochi per scoprire le cose più strane, incredibili e spettacolari sugli animali, quelli lontani e quelli vicini, quelli enormi e quelli microscopici. Per capire quante e quanto varie forme ha la vita e il valore di questa biodiversità.

DURATA: 1 ora e mezzo circa

DESTINATARI: classi della Scuola Primaria

CARTAMAGICA

Laboratori per l'utenza libera (6 - 11 anni) dedicati all'uso creativo di carta, cartoncino, materiale di riciclo... e non solo:

Biglietti d'auguri per tutte le occasioni;

piccoli libri pop-up;

burattini;

maschere ed altri travestimenti;

oggetti speciali per regali originali (portafoto, caleidoscopi, libri-agenda...).

I laboratori hanno durata di due ore circa per gruppi di max 20 bambini dai 6 anni in su.

Il tema dell'incontro può essere strutturato sulla base di specifiche e particolari esigenze (ricorrenze, eventi, percorsi scolastici ecc...).

 Tutto il materiale è a carico dell'animatrice fatto salvo il caso di particolari esigenze del committente.